cover-jusp-logo.jpg

Jusp, il mobile POS del futuro, usa la Sales Intelligence di Atoka

È uno che di marketing se ne intende, Stefano Calderano. E parecchio. 51 anni, napoletano, una laurea in economia e un MBA all’IMD di Losanna, Calderano vanta un passato di successo nel settore bancario e della consulenza: ha lavorato prima in McKinsey e BancoPosta, poi in Banca Intesa e BNL-Paribas (dov’era responsabile del settore retail e private banking, alla guida di quasi 1000 agenzie).

Soprattutto, Calderano è un innovatore. Non a caso è il CEO della startup Jusp, la risposta italiana (anzi, europea) all’americano Square.

La redazioneJusp, il mobile POS del futuro, usa la Sales Intelligence di Atoka