background-3470205_1280.jpg

Un po’ di dati sull’industria delle bibite e delle acque minerali, con Atoka

In estate, si sa, i consumi di analcolici schizzano alle stelle: acque minerali di ogni tipo, gazzose, aranciate, cole, chinotti, limonate, acque toniche… Gli italiani, del resto, sono degli accaniti consumatori sia di acque minerali, sia dei cosiddetti soft drink. Il settore, nel suo complesso, può essere identificato con il codice Ateco 11.07 (industria delle bibite analcoliche, delle acque minerali e di altre acque in bottiglia). Secondo i dati ricavati con Atoka in Italia le imprese appartenenti all’Ateco 11.07 sono 545.

La redazioneUn po’ di dati sull’industria delle bibite e delle acque minerali, con Atoka
cover-aquila-basket.jpg

I consigli del coach Buscaglia al bravo venditore

Maurizio Buscaglia, coach dell’Aquila Basket Trento, non ha certo lo stile duro e aggressivo di Tony D’Amato, l’allenatore di football di “Ogni maledetta domenica”. Però, come Tony D’Amato, ha carisma e leadership da vendere. Eletto miglior allenatore di serie A Beko nella stagione 2014 – 2015, sotto la sua guida Aquila Basket è passata dalla DNA (la terza categoria italiana) alla massima serie, classificandosi addirittura al 4° posto al termine della regular season e uscendo poi ai quarti di finale dei play-off scudetto contro i futuri campioni d’Italia del Banco di Sardegna Sassari.

La redazioneI consigli del coach Buscaglia al bravo venditore