Miramare e Miramonti: un data report sull’onomastica alberghiera

miramare_miramonti_piccolo.jpg

“L’estate sta finendo…” cantava una famosa canzone degli anni Ottanta. E in effetti è vero: siamo arrivati a settembre, si avvicina l’autunno, e le ultime giornate sulla spiaggia sono tanto luminose quanto struggenti. In questo stato d’animo, tra il malinconico e il languido, fa uno strano effetto imbattersi, sfogliando un vecchio numero de “La lettura” (7-8-16) del Corriere della Sera, nell’articolo che lo scrittore Francesco Piccolo ha dedicato agli storici nomi degli hotel italiani.

Miramare, Miralago, Miramonti: per decenni sono stati i nomi più gettonati dell’hotellerie, e il sinonimo, per milioni di italiani, di vacanze, sole, divertimento… Ma quanti sono in effetti nel Belpaese gli alberghi, gli hotel e le pensioni con questi nomi?

Attraverso Atoka abbiamo esaminato le insegne e i nomi legali di tutti gli alberghi italiani. Il risultato è che, da Chiasso a Lampedusa, da Gorizia a Ventimiglia, la Penisola è accomunata dalla passione per questi sempreverdi della onomastica turistica. Per la precisione:

  • sono 82 gli hotel italiani chiamati Miramare;
  • 84 (un numero addirittura maggiore, seppur di poco) quelli con il nome di Miramonti;
  • 26 invece gli hotel battezzati Miralago;
  • infine, sono 91 gli hotel chiamati Bellavista.

Ma dove stanno questi hotel? Ebbene, i Miramare trionfano nella provincia di Napoli (8), seguita dal trio pan-mediterraneo Savona, Venezia e Rimini (dove sono ben 6 gli alberghi con questo nome in ciascuna provincia) e dal salernitano (5). Bellavista invece, nonostante sia un nome che rievoca una serie di fortunati romanzi di una famosa penna partenopea, è un nome molto apprezzato in zona alpina, dato che sono 12 gli alberghi in provincia di Trento con questo nome; segue la provincia di Brescia, con 6 alberghi, quelle di Verona e Pistoia (con 5) e a chiudere Rimini (4).

Il nome “Miralago” è presente soprattutto in Trentino (4 hotel con questo nome), in provincia di Como (3), nel bresciano, nel varesotto e nel sondriese (2 a testa). Pure il nome “Miramonti” è molto presente in Trentino: sono infatti 16 gli hotel con questo nome; segue la provincia di Torino (5), quella di Pistoia e quella di Sondrio (4 a testa).

A livello regionale, gli hotel Miramare pullulano in Liguria (16) e Campania (13) (al terzo posto l’Emilia Romagna, con 8), i Bellavista in Trentino-Alto Adige e Lombardia (13 a testa), con la Toscana terza (12), i Miralago in Lombardia (10), i Miramonti in Trentino-Alto Adige (19) e Lombardia (10), seguiti da Toscana e Piemonte (9 a regione). È interessante notare che le regioni dove questi nomi abbondano sono quelle dove è decollata per prima un’industria del turismo: la Lombardia, il Veneto e il Piemonte per il Nord, la Toscana e l’Emilia-Romagna per il centro e la Campania per il sud.

Non è tutto: ci si può imbattere anche in un hotel Mirabella, ad esempio, o in un albergo Miravalle. Perché l’estate sta finendo, ma la creatività degli albergatori tricolori non finisce mai…

La redazioneMiramare e Miramonti: un data report sull’onomastica alberghiera
Share this post

Join the conversation

Related Posts