Integrare e aggiornare automaticamente i dati delle aziende presenti nel CRM e nel gestionale

data.jpg

Diversi clienti stanno integrando le Atoka API all’interno dei loro sistemi informativi per potenziare il business, grazie all’accesso diretto e in tempo reale ai Big Data sulle aziende italiane presenti in Atoka.

Ricordiamo che le API sono un’interfaccia di accesso diretto ai dati, che consente ai programmatori di realizzare nuovi applicativi o integrazioni con software esterni. In questo modo si può accedere direttamente e in tempo reale ai Big Data sulle oltre 6 milioni di aziende italiane, e sui 13 milioni di contatti presenti in Atoka.

Uno dei primi usi delle API è stato quello della startup “Fatture in Cloud” (software di fatturazione online), con lo sviluppo della funzionalità Ricerca Genius.

Se un nostro cliente deve fare una fattura a una certa azienda che per qualche motivo non ha ancora nell’anagrafica, inserisce la denominazione o la partita IVA su Ricerca Genius e in un secondo vengono scaricati tutti i dati dell’azienda.

Un utente di “Fatture in Cloud” può quindi visualizzare un’anteprima dell’azienda che gli interessa, inserendo parte della ragione sociale o la partita IVA, e può salvare con un click i principali dati anagrafici dell’impresa trovata direttamente nel gestionale.
In questo modo si ottiene una riduzione dei costi, dei tempi e degli errori potenziali nella fase di inserimento dei dati nel gestionale, e si lascia l’utente soddisfatto.

E questo è solo uno dei possibili scenari di integrazione.

Seguire e anticipare i bisogni del cliente: i dati al centro

Sono emerse alcune tendenze interessanti dal report 2016 dell’Osservatorio Multicanalità, curato da Nielsen, Nielsen Online, Connexia e la School of Management del Politecnico di Milano.
Da citare un passaggio dalla presentazione di Paolo D’Ammassa (CEO e Founder di Connexia):

Data is the new oil

Marketing trends 2016

I primi due punti elenco sono chiari: bisogna migliorare l’esperienza utente e conoscere sempre più a fondo il pubblico interessato ai servizi offerti, ed è necessario essere sempre più rilevanti nelle comunicazioni e nei messaggi lungo tutto il Customer Journey.

Customer Experience

[Tiffani Bova è Global Customer Growth e Innovation Evangelist per Salesforce]

Serve partire dai dati per rispondere a queste esigenze: avere dati di qualità, aggiornati e facilmente condivisibili all’interno dell’azienda è strategico, sfruttando in maniera sinergica le due piattaforme fulcro delle organizzazioni, il CRM e il gestionale.

Ed è qui che vengono in aiuto le Atoka API: ecco alcune ipotesi di integrazione con i Big Data di Atoka:

  1. completamento automatico delle anagrafiche: consente di evitare inutili perdite di tempo e riduce la possibilità di errore aumentando l’estensione e la qualità delle anagrafiche archiviate, in maniera simile alla funzionalità implementata in Fatture In Cloud;
  2. pulizia e aggiornamento delle anagrafiche esistenti: spesso si trovano negli archivi dei clienti percentuali tra il 20 e il 30 percento di aziende non più attive, che hanno necessità di essere rimosse automaticamente. Per i clienti o i lead già esistenti, è fondamentale avere sempre dati di contatto e anagrafiche aggiornate per facilitare sia la fase di qualificazione dei lead, sia la fase di up-selling sui clienti esistenti;
  3. arricchimento delle anagrafiche delle aziende: in altri casi è utile estendere i dati relativi alle aziende per migliorare la capacità di intelligence dell’organizzazione. Si possono aggiungere automaticamente delle parole chiave attinenti l’attività utili alla segmentazione e alla profilazione del portafoglio clienti, informazioni geografiche ed economiche per favorire tutte le attività di supporto alle vendite e al marketing, etc.

Gli scenari possibili sono ovviamente moltissimi: la pagina introduttiva sulle API, la pagina con alcuni tutorial e la documentazione tecnica a supporto aiuteranno a stimolare ulteriori riflessioni per nuove integrazioni e nuovi sviluppi.

Se desiderate approfondire qualche tematica verticale o un settore particolare, scrivetelo pure nei commenti: integreremo gli spunti nei prossimi articoli.

[immagine della cover tratta da Flickr, @notbrucelee]

La redazioneIntegrare e aggiornare automaticamente i dati delle aziende presenti nel CRM e nel gestionale
Share this post

2 comments

Join the conversation
  • massimiliano santoriello - 1 Novembre 2016 reply

    Vorrei integrare atoka con sap b1

    Matteo Brunati - 22 Novembre 2016 reply

    Ciao Massimiliano, sappiamo che sei già in contatto con il nostro team di vendita, e che hai testato Atoka. Scrivici pure a sales@atoka.io per approfondire ulteriormente le possibilità a disposizione per l’integrazione con Atoka API.

Join the conversation

Related Posts