Allo SMAU 2017 presentato l’information power di Atoka

IMG_3410.jpg

Se Milano è già la capitale dell’innovazione tecnologica italiana, con SMAU lo diventa ancora più. Quest’anno alla kermesse dell’innovazione ha partecipato anche SpazioDati, con Atoka, la piattaforma B2B di lead generation e sales intelligence. Non era la prima volta che la nostra azienda prendeva parte a SMAU: era già successo nel 2015, in concomitanza con il lancio nazionale di Atoka.

Se allora il nostro obiettivo era presentare la piattaforma al pubblico italiano, questa volta il senso della nostra partecipazione nasceva dal desiderio di raccontare ai professionisti, agli startupper e agli imprenditori in visita a SMAU due rilevanti novità di Atoka: la prima è che il database della piattaforma ora dispone, oltre ai dati di 6 milioni di aziende italiane, pure dei dati di 4 milioni di aziende britanniche (e considerando che il Regno Unito è il quinto paese per l’export italiano, e che quest’anno l’economia britannica dovrebbe crescere dell’1,7%, si tratta senz’altro di una buona notizia per le imprese italiane).

La seconda novità riguarda le Atoka API, uno strumento sempre più apprezzato dai nostri clienti, perché consente di dare a vendite, marketing, acquisti e altre funzioni di un’azienda nuova linfa per processi innovativi ad alta performance. Come ha spiegato Gabriele Antonelli, presidente di SpazioDati, «grazie a questo servizio possiamo supportare le imprese nella semplificazione di processi di onboarding per servizi B2B online, o in arricchimenti mirati, in grado di offrire nuove prospettive alla capacità di profiling della customer base B2B dei nostri clienti».

atoka smau

 

Che dire? La nostra partecipazione a SMAU ha avuto ottimi riscontri. Per tre giorni l’universo di SpazioDati non ha avuto come epicentro i nostri uffici in quel di Viale Olivetti, ma lo stand G11 del padiglione 4! Oltre a partecipare a iniziative e workshop estremamente istruttivi, è stato entusiasmante confrontarsi con tanti professionisti e imprenditori da tutta Italia (e non solo) interessati alla sales intelligence e a un modo innovativo di fare lead generation: anche nel nostro paese, evidentemente, si ha sempre più voglia di strumenti tecnologici evoluti per acquisire nuova competitività su mercati di crescente complessità.

atoka smau

 

Ce lo conferma anche Marianna Stefenelli, Inside Sales Representative, leader dello staff di SpazioDati all’evento: «SMAU è sempre un’ottima occasione per confrontarsi con le imprese e capire quali siano le esigenze reali del mercato. Abbiamo ricevuto molte visite allo stand, e questo ci ha permesso di raccogliere numerosi feedback e consigli utili per migliorare ulteriormente la nostra piattaforma. La mia impressione è che ci sia sempre più necessità di collaborazioni e sinergie nell’ambito dell’innovazione tecnologica».

Last but not least, con questo post vogliamo ringraziare gli organizzatori di SMAU, così come Trentino Sviluppo, che ci ha coinvolti nella missione del “sistema Trentino” alla kermesse.

La redazioneAllo SMAU 2017 presentato l’information power di Atoka
Share this post

Join the conversation

Related Posts