cover-segmento-mercato.jpg

Come scoprire filiere produttive e nuovi segmenti di mercato con Atoka

Nell’approfondimento sulle parole chiave, abbiamo risposto alla domanda “quali aziende in Italia stanno lavorando con il Semantic Web e sono delle software house?”, grazie alla potenza di due filtri di ricerca, che abbiamo combinato in maniera da trovare quello che cercavamo.
Avevamo selezionato per primo il filtro delle “Parole chiave”, impostando la ricerca di “Web semantico”, e poi il filtro delle categorie ATECO, selezionando la categoria ATECO 62.01.

La redazioneCome scoprire filiere produttive e nuovi segmenti di mercato con Atoka
atoka-filtri-parole-chiave-codice-ateco-funnel.jpg

Cosa fanno le aziende? Scoprilo usando le parole chiave assieme al codice ATECO in Atoka

Chi è abituato a segmentare il mercato per settori di attività conosce sicuramente quella classificazione delle attività economiche chiamata classificazione ATECO.
È una classificazione delle attività produttive adottata dall’ISTAT (Istituto Nazionale di Statistica) per rilevare dati di natura economica. Il codice Ateco è un codice alfanumerico che rappresenta il settore produttivo in cui opera una determinata azienda.

La redazioneCosa fanno le aziende? Scoprilo usando le parole chiave assieme al codice ATECO in Atoka
algoritmi-economy.jpg

Siamo già nell’economia dell’algoritmo

Gartner definisce Algorithm Economy il business condotto dai grandi player internazionali della Rete, come Google e Facebook: un business che ha un valore di estrema rilevanza costruito su una grande quantità di dati e sugli algoritmi che li gestiscono e li rendono fruibili.

Non è un caso che proprio verso la fine del 2015, diversi eventi in giro per l’Italia abbiano scelto di approfondire e discutere riguardo alla centralità degli algoritmi nelle nostre vite, oggi più che mai.

Matteo BrunatiSiamo già nell’economia dell’algoritmo
cover-automotive-atoka.jpg

Oltre la lead generation: spunti per usare Atoka al meglio

Leonardo Bellini, esperto di marketing digitale, ha condiviso recentemente qualche riflessione su Atoka, in seguito ad alcune conversazioni che abbiamo avuto tempo fa sulla diffusione della Marketing Automation in Italia.

Partiamo dall’ottimo consiglio di lavorare a una guida all’uso di Atoka, accennato alla fine del suo post: abbiamo pubblicato la guida proprio qualche settimana fa, per facilitare una prima visione di insieme delle possibilità di ricerca offerte da Atoka.

Matteo BrunatiOltre la lead generation: spunti per usare Atoka al meglio
trento-artisan-valley.jpg

Artisan Valley e Sales Intelligence: l’Italia riparte, tra passato e futuro

Nel secondo post del suo blog su “Gli Stati Generali“, dal titolo “ARTISAN VALLEY NEL NORDEST, ALLEANZA VINCENTE TRA NEW E OLD ECONOMY“, Michele approfondisce temi come il movimento dei makers e l’artigianato digitale.

Si tratta di fenomeni nuovi, importanti, dove l’esperienza degli antichi saperi si coniuga alla sharing economy: una contaminazione virtuosa di modernità e tradizioni, competenze e tecnologie, sapientemente sintetizzata da Stefano Micelli in “Futuro Artigiano“.

La redazioneArtisan Valley e Sales Intelligence: l’Italia riparte, tra passato e futuro
milano-skyline-smau-2015.jpg

Atoka a SMAU Milano 2015: la Sales Intelligence ora è per tutti

Atoka sarà presente anche a SMAU Milano, dopo aver partecipato all’edizione itinerante di SMAU Firenze qualche mese fa. Potrete trovarci allo stand F65, all’interno del padiglione 1, nell’area “Startup e Open Innovation“, come già anticipato nel blog corporate di SpazioDati.

Venite a trovarci in fiera: sarà un’ottima occasione per approfondire alcuni elementi chiave di Atoka, e accedere a uno sconto sull’abbonamento per scoprire i vantaggi offerti dal nostro servizio di B2B Lead Generation e Sales Intelligence!

Matteo BrunatiAtoka a SMAU Milano 2015: la Sales Intelligence ora è per tutti
atoka-bussola-aziende-trovare-clienti.jpg

Atoka: la bussola che serve per orientarsi nel mercato italiano

[immagine della cover tratta da Flickr, @gerlos]

Il CEO di SpazioDati, Michele Barbera, ha lanciato un nuovo blog all’interno del giornale online “Gli Stati Generali“, per coinvolgere un pubblico più ampio degli addetti ai lavori su alcuni temi fondamentali per il tessuto imprenditoriale italiano del prossimo futuro.

La redazioneAtoka: la bussola che serve per orientarsi nel mercato italiano